EXPERIENCE

LA NOSTRA SELEZIONE

Trekking
Alla scoperta della Val Ferret: testa Bernarda e vallone Arminaz

EXPERIENCE

LA NOSTRA SELEZIONE

Trekking
Alla scoperta della Val Ferret: testa Bernarda e vallone Arminaz
Trekking
Trekking
Alla scoperta della Val Ferret: testa Bernarda e vallone Arminaz
A partire da 168.00€
6H
Incluso
  • 1 Guida Escursionistica Naturalistica fino a 8 persone
Escluso
  • Pranzo in rifugio
  • Abbigliamento tecnico
  • tutto ciò che non è stato specificato

SERVIZI EXTRA

Lezione privata a giornata con maestro di sci o snowboard
650,00€
Assicurazione Multisport
10,00€
Pasti durante il camp
75,00€
Quota associativa alla ASD
14,00€
SPA QC Terme - ingresso serale
50,00€
Noleggio bike e casco bambino
35,00€
Cena della giornata di giovedì
35,00€

Escursione di difficoltà media - Tra creste e valli al cospetto del Monte Bianco

Un itinerario ad anello classico, ma non per questo meno attraente, che permette di godere di una vista mozzafiato della catena del Monte Bianco e dei suoi ghiacciai, restando come sospesi sull’ampia cresta della testa Bernarda: in poche centinaia metri si ripercorrono milioni di anni della storia geologica che ha formato le Alpi.

L'escursione ha inizio dalla soleggiata Val Ferret, in direzione del rifugio Bertone, nota tappa per tutti gli appassionati di outdoor e paesaggi naturalistici senza eguali.

In compagnia della guida naturalistica, sarà possibile attraversare diverse tipologie di paesaggio, fino a raggiungere un rado bosco di larici e arbusti. Raggiunto l‘alpeggio di Lechey, con le sue antiche e tipiche abitazioni rurali, si prosegue il sentiero, che si snoda tra verdi praterie alpine e rade macchie di larici. Già in questo tratto è possibile godere di una spettacolare vista sul Monte Bianco, l’Aiguille Noire de Peuterey e tutta la cresta di Peuterey.

Dopo aver attraversato due canaloni, si arriva al punto panoramico poco sopra il Rifugio Bertone - 2020 m da cui si gode di una vista mozzafiato sul ghiacciaio della Brenva.

Si raggiunge così uno dei tratti più suggestivi e unici della nostra gita: l’ampia dorsale che conduce fino alla testa Bernarda, una vera e propria prateria alpina sospesa tra cielo e terra, con una spettacolare vista sulla Val Ferret e sull’intera catena del Monte Bianco.

Si prosegue, così, lungo il sentiero che attraversa la prateria e in breve tempo si raggiunge la base della testa Bernarda 2530 m. Da qui il sentiero continua a salire raggiungendo la Tête de la Tronche 2584 m, massima quota dell’itinerario. Dopo aver goduto dell'immenso panorama su tutta la valle, il sentiero riprende a scendere fino a raggiungere la sella del col Sapin.

Dal colle è possibile scendere lungo la valle omonima e rientrare direttamente a Courmayeur, oppure proseguire scendendo il vallone della comba dell’Arminaz, raggiungendo sconfinati e ampi alpeggi in fiore tra cui l’alpeggio di Arminaz Désot, successivamente gli alpeggi di la Leche e Lechey, dove si incrocia il tratto di sentiero percorso in partenza e da cui abbiamo iniziato la nostra gita.


Difficoltà: media

Durata: 6h circa

Dislivello: +1000m


ABBIGLIAMENTO E COSE UTILI DA AVERE

  • Zaino 20/25 lt
  • Occhiali da sole sportivi
  • Crema solare e burro di Cacao
  • Abbigliamento sportivo
  • Scarpe da trekking leggere o da ginnastica
  • Bastoncini telescopici (possibilità di affittarli)
  • Berretto
  • Buff
  • T-shirt traspirante di ricambio
  • Giacca antivento
  • Soldi per spese personali
  • Macchina fotografica
  • Borraccia


L'attività è da prenotare con 5 giorni d'anticipo rispetto la data scelta.

LA TUA ESPERIENZA

TREKKING
168.00€